Finestra episodio II

Guglielmo maggini 

Delfina scarpa

Dopo la prima puntata di FINESTRA TAVERNA, continua il takeover dei locali di Spazio Taverna da parte di artisti della nuova generazione romana.

 

La collaborazione curatoriale con Litografia Bulla, iniziata durante il Check Point Taverna incentrato sugli Artist Run Space di Roma, porta nelle sale di Spazio Taverna le opere di Guglielmo Maggini e Delfina Scarpa.

 

Assieme alle opere elencate di seguito, è esposto il multiplo Senza Titolo, 2020 realizzato dalla Litografia Bulla e progettato a quattro mani dai due artisti, in occasione della mostra “Qualquadra non cosa”. Il multiplo composta da una litografia stampata su un foglio di plexiglass di 1 mmm realizzata da Guglielmo Maggini e una litografia di Delfina Scarpa a due colori stampata su carta Magnani, finita a mano con polvere di madreperla.   

Spazio%20Taverna%20Nuovi%20Loghi%20Nuovi
  • Black Icon YouTube
  • Facebook
  • Instagram